Libro sospeso – un libro per volare via

La libreria Equilibri con il Casotto Monte Ciocci promuove l’iniziativa del LIBRO SOSPESO a beneficio del centro antiviolenza e casa rifugio Maree gestito dalla cooperativa Befree. Oggi 1 aprile 2021 realizziamo un progetto solidale che avevamo in mente da tempo e che siamo riuscite a concretizzare grazie alla partecipazione attiva di Carmen Iovine, presidente dell’associazione Casotto di Monte Ciocci.

E’ un’iniziativa che vuole donare un libro, una storia a chi in questo momento ha bisogno di volare lontano da situazioni di difficoltà perchè i libri sono “medicina per l’anima”.

La casa rifugio Maree ospita donne che fuggono da situazioni di violenza e maltrattamenti o in difficoltà con o senza minori. Un centro dove le donne tornano ad essere protagoniste attive della loro vita, rielaborando eventuali violenze vissute e rimettendosi in gioco, ritrovando autonomia e indipendenza.

Aiutaci a donare: tutti i libri acquistati verranno raccolti in una scatola che sarà donata alla casa rifugio.

Se sei interessato a partecipare all’iniziativa ma sei impossibilitato a recarti in Libreria, puoi scriverci al numero WhatsApp 0635341922 e donare a distanza

Oltre alle numerose condivisioni sui social, l’iniziativa ha suscitato anche l’interesse della stampa, con un articola sulla cronaca di Roma di Repubblica.it

https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/04/01/news/roma_il_libro_sospeso_da_regale_alle_donne_dei_centri_antiviolenza-294698714/

e su La Stampa, nell’inserto culturale Specchio.

e ancora qui

https://www.rainews.it/dl/rainews/media/Il-libro-sospeso-e-una-marea-di-abbracci-centro-antiviolenza-donne-violentate-5d29c198-3cd4-408f-bfb9-dfcbda010a9d.html#foto-1

L’iniziativa è stata chiusa il 7 maggio; abbiamo raccolto 60 libri, tra volumi per le donne e quelli per i bambini che spesso sono con loro. Abbiamo constatato come la rete di solidarietà sia trasversale, e come le persone, donne e uomini, che hanno donato, venendo in libreria, ma anche a distanza, abbiano avuto il pensiero volto alle persone alle quali sono destinati questi libri, scegliendo i titoli che ciascuno riteneva di voler donare per far sentire la propria vicinanza. Nessun libro è stato scelto a caso!

Oggi giovedì 13 Maggio Carmen Iovine, presidente dell aps Casotto Monte Ciocci, il tramite attraverso la quale abbiamo potuto realizzare il progetto, ha prelevato dalla libreria le due scatole con dentro i 60 libri donati e li ha consegnati al Centro di Accoglienza Maree. Ringraziamo tutte le persone che sono venute in libreria e quelle che, anche a distanza non hanno fatto mancare il loro concreto appoggio, donando libri alle donne e ai bambini e le bambine che abitano il rifugio. Siamo convinte che i libri porteranno qualche momento di serenità e saranno le ali per volare via dalle difficoltà

Recommended Posts